Comunicare con Fornitore? Fornitore
victor.wan Mr. victor.wan
Cosa posso fare per te?
Chatta adesso Contattare il Fornitore
Home > Elenco prodotti > Nutrizione sportiva > Precursori NO > Polvere fine di aminoacidi beta-alanina
Polvere fine di aminoacidi beta-alanina
  • Polvere fine di aminoacidi beta-alanina

Polvere fine di aminoacidi beta-alanina

    Prezzo unitario: USD 1 - 100 / Kilogram
    Tipo di pagamento: L/C,T/T,Western Union
    Incoterm: FOB,CFR,CIF,FCA,CPT,CIP
    Quantità di ordine minimo: 25 Kilogram
    Termine di consegna: 7 giorni
contattaci ora

Informazioni basilari

Modello: EHP-1010

Risorsa: chemosynthesis

Product Name: Beta-Alanine

CAS#: 107-95-9

MF:: C3H7NO2

MW:: 89.09

EINECS NO.: 203-536-5

Additional Info

Pacchetto: sacchetto / tamburo

produttività: 10000 tons per year

marchio: OEM

Trasporti: Ocean,Air

Luogo di origine: Cina

Abilità del rifornimento: 10000 tons per year

Certificati : ISO9001:2008/FDA

Codice SA: 2930909090

Porta: Shanghai,Qingdao,Tianjin

Descrizione del prodotto

Nome prodotto: beta-alanina
Sinonimi: RARECHEM EM WB 0001; NH2- (CH2) 2-COOH; B-ALANINE; BETA-ALA; BETA-ALANINE; ACIDO BETA-AMINO-PROPIONICO; H-GLY (C * CH2) -OH; H-BETA- ALA-OH
CAS: 107-95-9
MF: C3H7NO2
MW: 89.09
EINECS: 203-536-5

Categorie di prodotti: Intermedi farmaceutici; Amminoacidi; Acidi organici; β-Alanina [β-Ala]; Aminoacidi e derivati; Aminoacidi non proteinorganici; Acidi omega-amminocarbossilici; Biochimica; Alcanoli omega-funzionali, acidi carbossilici, ammine e alogenuri ; Derivati ​​di aminoacidi; Amminoacidi; Recettore GABA / glicina; alanina; amminoacido; biochimica; sostanze chimiche; additivo alimentare; additivi alimentari; aroma alimentare; intermedio farmaceutico; aminoacidi e derivati, metaboliti e impurità, prodotti farmaceutici, intermedi e fini Prodotti chimici; inibitori; acidi eterociclici

Amino acid


proprietà chimiche beta-alanina
Punto di fusione 202 ° C (dec.) (Acceso)
densità 1.437 g / cm3
FEMA 3252
Pf 204-206 ° C
temp. di stoccaggio Conservare presso RT.
solubilità H2O: 1 M a 20 ° C, chiaro, incolore
pka 3.55 (a 25 ℃)
forma polvere cristallina
colore bianco
PH 6.0-7.5
Idrosolubilità Solubile in acqua (550g / L). Leggermente solubile in alcool. Insolubile in etere e acetone.
Decomposizione 204-206 ºC
Merck 14.205
BRN 906793
Stabilità: stabile. Mantenere asciutto.
Riferimento CAS DataBase 107-95-9 (Riferimento CAS DataBase)
Beta-alanina di riferimento chimico NIST (107-95-9)
Sistema di registrazione delle sostanze EPA .beta.-Alanine (107-95-9)


uso e sintesi della beta-alanina
Proprietà chimiche Polvere bianca

usi

È ampiamente usato in medicina, mangimi, alimenti e altre industrie, principalmente per sintetizzare acido pantotenico e pantotenato di calcio (un medicinale e un additivo per mangimi), carnosina, sodio pamidronato, azoto d'orzo. Viene anche usato per produrre inibitori della corrosione per placcatura, come reagente biologico e come intermedio di sintesi organica. Utilizzato come additivo per integratori alimentari e sanitari. Beta-aminoacidi endogeni, agonisti del recettore della glicina non selettivi, ligando del recettore orfano accoppiato a proteine ​​G (TGR7, MrgD). Basandosi sulla stabilità della biologia marina, l'acido beta-aminopropionico ha un effetto protettivo sulle cellule.
Preparazione

L'acrilonitrile e l'ammoniaca reagiscono in una soluzione di difenilammina e t-butanolo per creare beta-aminopropionitrile, che viene quindi alcalinizzato per ottenere acido beta-aminopropionico. In un'autoclave asciutta, aggiungere in sequenza acrilonitrile, difenilammina e t-butanolo e mescolare per 5 minuti. Quindi, aggiungere ammoniaca liquida, mantenere la temperatura a 100-109 ° C e la pressione a 1 MPa e mescolare per 4 ore. Raffreddare a meno di 10 ℃ e interrompere la miscelazione quando la pressione raggiunge la pressione atmosferica. A 65-70 ℃ / (8,0-14,7 kPa), ridurre la pressione per recuperare t-butanolo per ottenere beta-aminopropionitrile grezzo. Distillare il prodotto grezzo a bassa pressione, raccogliere la distillazione 66-105 ℃ / (1.33-4.0kPa) per ottenere beta-aminopropionitrile e mantenere la temperatura per 1 ora. Vapore a bassa pressione per mezz'ora per rimuovere l'ammoniaca nella soluzione di reazione, aggiungere acqua e rilasciare in cloridrato fino a quando il PH raggiunge 7-7,2. Filtro per rimuovere le impurità di traccia. Concentrare il liquido filtrato fino a una grande quantità di precipitati solidi, estrarre a caldo e raffreddare a meno di 10 ℃. Filtrare e asciugare sotto vuoto per ottenere acido beta-aminopropionico. Questo metodo richiede 982 kg di beta-aminopropionitrile per ogni tonnellata di prodotto e la resa di alcalinizzazione è del 90%.
Porre la soluzione alcalina di ipoclorito di sodio ottenuta dalla degradazione della succinimide (reazione Hoc) (contenente 14% di ipoclorito di sodio, 8% di idrossido di sodio, 30% di carbonato di sodio) e ghiaccio in una camera di reazione, mescolare e aggiungere succinimide e lasciare reagire a 18- 25 ℃ per 0,5 ore. Aumentare la temperatura a 40-50 ℃ e lasciare reagire per 1 ora. Aggiungi acido cloridrico per regolare il PH a 4-5, diminuisci la pressione per condensare. Dopo aver condensato e raffreddato, aggiungere 3 volte la quantità di etanolo al 95% per consentire ai sali inorganici di precipitare, filtrare e ripetere ancora una volta. Quindi, diluire il liquido filtrato con 4 volte la quantità di acqua distillata e reflusso per 1 ora. Aggiungi carbone attivo per rimuovere il colore, filtrare e far passare il liquido filtrato attraverso la resina di scambio. Aggiungi carbone attivo per rimuovere il colore, filtrare, ridurre la pressione per condensare, raffreddare per cristallizzare, filtrare, utilizzare acqua distillata per ricristallizzare una volta e ottenere acido beta-aminopropionico.
Idrolizzare e acidificare il beta-aminopropionitrile per ottenere.

Proprietà chimiche Polvere cristallina bianca

Utilizza la β-alanina è un beta aminoacido presente in natura. La β-alanina è formata in vivo dalla degradazione del diidrouracile (D449990) e della carnosina. La β-alanina è anche il precursore del limite di velocità della carnosina, di conseguenza l'integrazione con la β-alanina aumenta la concentrazione di carnosina nei muscoli.

Definizione ChEBI: un beta-aminoacido presente in natura comprendente acido propionico con il gruppo amminico in 3 posizioni.

Elenco prodotti : Nutrizione sportiva > Precursori NO

Mail a questo fornitore
  • Mr. victor.wan
  • Il tuo messaggio deve essere compreso tra 20-8000 caratteri

Elenco prodotti correlati

Casa

Phone

Skype

inchiesta